fbpx

Auto elettriche e ibride: differenza tra BEV, HEV e PHEV

Auto elettriche e ibride: differenza tra BEV, HEV e PHEV

BEV, MHEV, HEV e PHEV, sono le sigle delle auto elettriche e ibride, che non tutti conoscono. Indicano le diverse tipologie di elettrificazione. Scopriamo insieme il significato

Le auto elettriche e le auto ibride sono ormai presenti sulle nostre strade e rappresentano il futuro della mobilità. Grazie alle nuove tecnologie e alle innovazioni, oggi le auto elettriche assicurano massima efficienza e lunga percorrenza.

In molti oggi sono attratti dalla nuova mobilità elettrica, ma nonostante i programmi di incentivi l’acquisto dei veicoli a zero emissioni non è decollato. In compenso, il noleggio ha confermato il suo ruolo chiave nella diffusione di queste vetture, per una serie di motivi.

I dati complessivi dello scorso anno ribadiscono, difatti, la funzione strategica del noleggio nella diffusione di veicoli a basse emissioni. Nel 2022 il settore ha immatricolato il 56% delle vetture ibride plug-in sul mercato e il 30% delle elettriche (dati Aniasa).


Ti potrebbe interessare: Auto ibride: le preferite dagli italiani!

Secondo una ricerca dell’Osservatorio Compass, gli italiani preferiscono le Full Hybrid e Mild Hybrid. In realtà non tutti conoscono bene il funzionamento delle auto elettriche e ibride. Soprattutto c’è tanta confusione quando si parla di sigle. E allora vediamo cosa significano.

Auto elettriche

Le auto elettriche hanno esclusivamente un motore elettrico e non presentano un motore a combustione. Questo tipo di auto utilizza batterie a ioni di litio. Una volta esaurita la carica della batteria è necessario collegare l’auto a una fonte di alimentazione elettrica. Questa può essere sia domestica oppure si possono utilizzare le colonnine di ricarica.

EV: Electric Vehicle

La sigla EV, cioè Electric Vehicle, è una sigla generica. Fa riferimento ai veicoli elettrificati che utilizzano uno o più motori elettrici. Include sia le auto elettriche che quelle ibride.

BEV: Battery Electric Vehicle

La sigla BEV, cioè Battery Electric Vehicle, indica un veicolo elettrico a batteria. Si tratta, quindi, di automobili 100% elettriche, che hanno da uno a tre motori e batterie di varie dimensioni.


Ti potrebbe interessare: Auto elettriche e ibride: in aumento grazie al noleggio

Auto ibride

Le auto ibride hanno due motori, uno elettrico e uno a benzina. Questo tipo di vetture garantisce emissioni inquinanti inferiori e risparmio di carburante. I due motori, quindi, collaborano per rendere l’auto più pulita ed efficiente. Esistono tre diverse tipologie di auto ibride: MHEV, HEV e PHEV.

MHEV: Mild Hybrid Electric Vehicle

Mild Hybrid o Ibridazione media (anche Minimal Hybrid). Il veicolo utilizza l’energia prodotta dal motore elettrico solo in alcune fasi di funzionamento, come la messa in moto e la marcia a velocità bassa. Questo tipo non permette di marciare a emissioni zero, ma sono comunque più basse, e può circolare tranquillamente nelle Ztl.

HEV: Hybrid Electric Vehicle

Full Hybrid o Ibridazione piena. È la tipologia di ibrido più classica. Il veicolo cammina per alcuni chilometri con la sola spinta del motore elettrico. L’autonomia e le prestazioni dipendono dal motore elettrico e dalla batteria, che si ricarica in decelerazione e frenata. Il motore elettrico è più grande e potente.

PHEV: Plug-in Hybrid Electric Vehicle

Plug-in. È la forma più alta di elettrificazione che vede batterie di dimensioni importanti e percorrenze in modalità elettrica fino a 100 km di autonomia. Sono simili alle Full Hybrid, ma hanno una batteria più potente e si ricaricano con una normale presa elettrica o una colonnina pubblica (come le auto elettriche). Si possono, dunque, percorrere più chilometri senza consumare benzina. Si abbattono consumi ed emissioni inquinanti.


Ti potrebbe interessare: Noleggio Lungo Termine: in crescita nel primo trimestre

Auto tradizionali

ICE: Internal Combustion Engine

L’acronimo ICE designa tutte le vetture con motore a combustione interna, o motore endotermico, di tutti i tipi. Indica, quindi, le auto a benzina, diesel, metano e GPL.

Scopri alcune soluzioni di noleggio

Fiat Panda Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Opel Corsa Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Jeep Avenger Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Furgoni e Veicoli Commerciali Noleggio Lungo Termine con Key Renting
Audi Q3 Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
BMW X1 Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
×