Auto segmento B, quali sono e quale scegliere

Auto segmento B, quali sono e quale scegliere

Di dimensioni leggermente superiori alle city car, le auto segmento B sono le cosiddette utilitarie, perfette in città e non solo

Le auto segmento B sono le small cars, le utilitarie di dimensioni leggermente superiori alle city car, che non superano i 4 metri o poco più. La divisione in categorie non è ufficiale, ma serve a produttori e consumatori per scegliere il prodotto giusto.

I segmenti auto permettono, in sostanza, di stabilire a quale categoria appartiene ogni singola vettura in base alla dimensione e alla carrozzeria. Le categorie sono identificate con le lettere dell’alfabeto per distinguere i vari livelli di segmento.

Questa divisione in categorie delle auto è importante anche per il Noleggio a Lungo Termine per fare la scelta giusta in base alle proprie esigenze ed alle caratteristiche dell’automobile.

Le caratteristiche delle auto segmento B

Le auto segmento B sono, come già detto, un po’ più grandi rispetto alle citycar, con una lunghezza compresa tra 3,7 e 4,2 metri. Sono, quindi, perfette per la guida in città, ma anche per le gite fuori porta. Offrono un comfort maggiore ai passeggeri e prestazioni migliori sulla guida.


Ti potrebbe interessare: Segmenti auto: come scegliere quella giusta da noleggiare

La differenza sostanziale rispetto al segmento A , infatti, è che quelle appartenenti a questa categoria risultano più confortevoli ed equipaggiate con un propulsore più potente per affrontare tratte extraurbane.

Il segmento B è tra quelli che offrono l’offerta più vasta per quanto riguarda le motorizzazioni. La maggior parte delle auto è disponibile nelle classiche versioni a benzina e diesel, ma anche con modelli elettrici, ibridi, a metano e GPL.


Ti potrebbe interessare: Peugeot 208, scegli il noleggio flessibile

Le utilitarie di segmento B sono, quindi, delle auto versatili che riescono ad accontentare i gusti e le esigenze della clientela più disparata. Tra i vantaggi delle auto segmento B ci sono: dimensioni compatte, efficienza, con consumi di è costi di manutenzione bassi, manovrabilità in ambienti urbani e affidabilità anche al di fuori dei centri urbani.


Ti potrebbe interessare: Automobili segmento A: quali sono e perchè sceglierle

Questo tipo di auto appartengono al segmento più venduto e più vario di tutto il mercato europeo. Tra le auto più acquistate lo scorso anno ci sono la Dacia Sandero, la Lancia Ypsilon, la Toyota Yaris, la Renault Clio, la Citroen C3, l’Opel Corsa, la Volkswagen Polo, la Ford Fiesta e la Nissan Micra (dati Unrae).

Categoria B-SUV

Negli ultimi tempi il segmento B si è ulteriormente allargato grazie all’introduzione dei B-SUV. Questa categoria che comprende tutte quelle auto a ruote alte a metà tra un SUV tradizionale, una berlina e un’utilitaria, ma dalle dimensioni compatte.


Ti potrebbe interessare: Jeep Renegade noleggio lungo termine senza anticipo e restituzione senza penali

Le misure sono quindi abbastanza contenute, tra 4,20 e 4,50 metri. Questo aspetto compatto porta molti vantaggi e le rende in grado di destreggiarsi nel traffico urbano.

Tra i B-SUV ibridi più apprezzati troviamo lAlfa Romeo Tonale, un’auto compatta che misura 4,53 metri, con motorizzazioni mild hybrid e diesel, la Jeep Renegade, con una lunghezza di 4,24 metri e la Fiat 500X, disponibile nelle versioni Sport, Cross e Urban. Con i suoi 4,27 metri di lunghezza, finiture curate e un’ottima guidabilità, offre diverse motorizzazioni tra cui diesel, benzina e ibrido leggero (mild hybrid).

Scopri alcune soluzioni di noleggio

Fiat Panda Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Opel Corsa Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Jeep Avenger Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Furgoni e Veicoli Commerciali Noleggio Lungo Termine con Key Renting
Audi Q3 Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
BMW X1 Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
×