fbpx

Noleggio Lungo Termine: aumenta l’elettrificazione

Noleggio Lungo Termine: aumenta l’elettrificazione

Forte di una flessibilità insita nel tipo di servizio, il Noleggio Lungo Termine è riuscito ad affrontare i cambiamenti con maggiore elasticità. È boom di elettriche e privati

Il settore del Noleggio Lungo Termine è riuscito a reggere bene nel settore auto motive, attivandosi per superare le difficoltà. E lo ha fatto adattandosi ai cambiamenti e anticipando le esigenze della clientela.

Forte di una flessibilità insita nel tipo di servizio, è riuscito ad affrontare i cambiamenti con maggiore elasticità, modificando le proprie offerte.

Il noleggio è, infatti, sempre al passo coi tempi e coniuga perfettamente le proposte di mobilità con le tendenze in corso, elettrificazione e digitalizzazione in primis. E ad incidere è stata anche la pandemia, che ha accelerato queste trasformazioni già in corso.


Ti potrebbe interessare: Noleggio Lungo Termine: regge nonostante la crisi

Con l’emergenza sanitaria e la consapevolezza nei confronti del clima sia i privati che le aziende sono sempre più convinti dell’importanza di avviare quanto prima la transizione energetica. Ed oggi è più che mai evidente una maggiore richiesta di auto elettriche e ibride. Un’evidenza confermata dai dati UNRAE.

Boom dell’elettrificazione per il noleggio

L’anno che si è appena chiuso ha visto un vero e proprio boom delle auto elettriche ed ibride, che ad oggi rappresentano senza dubbio il principale trend del noleggio. Una formula, dunque, molto apprezzata dai privati come soluzione di mobilità sostenibile, sicura e che va incontro alle esigenze di tutti.

Oggi, infatti, le formule di noleggio permettono di scegliere la motorizzazione che si preferisce, da quelle a benzina e diesel, fino alle più alte forme di elettrificazione.


Ti potrebbe interessare: Noleggio Lungo Termine auto elettrica, quale scegliere

Secondo i dati UNRAE, le Plug-in ed elettriche coprono il 9,6% e il 7,8% delle preferenze dei noleggiatori privati, segno che la modalità del Noleggio Lungo Termine si presta bene alle nuove motorizzazioni soggette a rapida evoluzione.

Le crescite dei veicoli alla spina nel 2021 superano le 136.000 immatricolazioni (+127.5% sull’anno precedente), andando a coprire il 9,4% delle preferenze degli automobilisti.

Noleggio Lungo Termine, aumentano i privati

Sempre secondo i dati UNRAE, nell’ultimo trimestre 2021 il 15,5% dei contratti di Noleggio a Lungo Termine (circa 21.000) è stato destinato ad un utilizzatore privato.

Sono sempre di più infatti gli utilizzatori privati che scelgono di prendere un’auto a noleggio rispetto all’acquisto, preferendo un canone fisso mensile che ingloba anche le principali spese di gestione.


Ti potrebbe interessare: Nuova Panda Ibrida con Noleggio Pay per Use

Grazie anche ai vantaggi sia economici sia di gestione, il noleggio è, come già detto, una realtà sempre più presente nei costumi degli italiani. La formula del noleggio deve il suo successo certamente ai costi fissi, ai pacchetti “all inclusive” e alla flessibilità dell’offerta.

A questa poi si aggiungono certamente i vantaggi come il mancato immobilizzo del capitale d’acquisto, il tempo risparmiato a livello burocratico e la mancanza di complicazioni legate alla vendita dell’usato. Un’opzione a cui più persone si affacciano per poter ottimizzare i costi relativi alla gestione del proprio veicolo.

Scegli la formula più adatta alle tue esigenze: Noleggio Lungo Termine, Noleggio Pay per Use, Noleggio Lungo Termine Km Illimitati.

Questo sito utilizza cookie e tecnologie similari per il suo funzionamento e per l’erogazione dei servizi in esso presenti, cookie analitici (propri e di terze parti) per comprendere e migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, nonché cookie di profilazione (propri e di terze parti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Cliccando su “ACCEPT” acconsenti all’uso dei suddetti cookie.
×