Novità auto: in arrivo il B-SUV Alfa Romeo

Novità auto: in arrivo il B-SUV Alfa Romeo

Tante le novità auto 2024. Tra queste c’è il nuovo B-SUV Alfa Romeo. È la svolta per l’Alfa che debutta con la sua prima auto elettrica. Scopri di più

Il nuovo anno è ormai alle porte e sono davvero tante le novità auto 2024, tra city car, crossover e SUV. Gli automobilisti che stanno pensando di cambiare auto avranno a disposizione diversi modelli per tutti i segmenti. Tra tutte verrà lanciato il nuovo Alfa Romeo B-SUV. Il debutto pare sia fissato per marzo e le vendite a metà anno.

Sarà una svolta per l’Alfa Romeo, con la sua prima auto elettrica. Il nome non è ancora ufficiale: fino a poco fa si parlava di Brennero, ma ora sono venuti fuori anche altri nomi, come Milano e Arna. Sarà prodotta a Tychy, in Polonia.

Novità auto B-SUV Alfa Romeo

Si tratta di una piccola crossover, che condivide gran parte delle componenti con le Jeep Avenger e Fiat 600. La base di partenza è, infatti, la piattaforma modulare di Stellantis, che può ospitare sia motorizzazioni elettriche che a benzina e ibride.

Lo stile si avvicina alla Tonale e il look è muscoloso e dinamico. All’esterno pare che le maniglie posteriori saranno nascoste, integrate nel montante. Il layout della plancia sarà simile all’Avenger e alla 600. La lunghezza si aggirerà molto probabilmente tra i 4,1  e i 4,3  metri. Non mancheranno i sistemi di assistenza alla guida.


Ti potrebbe interessare: ADAS auto: come funzionano i sistemi assistenza alla guida

I motori

La versione full electric dovrebbe riproporre lo stesso layout della powertrain di Avenger, con un pacco batterie da 51 kWh e il motore elettrico da 154 CV. Inizialmente la nuova Alfa Romeo di piccole dimensioni sarà disponibile soltanto con trazione anteriore. L’autonomia dovrebbe attestarsi sui 550 km. Per quanto riguarda i motori termici si pensa a un motore a benzina di 1.2 litri, con potenza di 100CV.

La Fiat 600

A proposito di novità auto, la nuova Fiat 600 elettrica è considerata un po’ la sorella della B-SUV Alfa Romeo.  La baby-crossover del marchio torinese prende ispirazione dalla 600 originale e dalla filosofia della Dolce Vita anni ’50. Nel 2024 sarà disponibile anche una versione con motore ibrido.

Con i suoi 4,17 metri di lunghezza, la 600 elettrica si colloca, quindi, nel pieno del segmento B-Suv. È, infatti, un po’ più lunga della Jeep Avenger (circa 90 millimetri) e più piccola della 500X.


Ti potrebbe interessare: Auto segmento B, quali sono e quale scegliere

La Fiat 600 è disponibile in due versioni elettriche: Fiat (600e)RED e Fiat 600 “La Prima“ ed ha tre modalità di guida selezionabili: Eco, Normal e Sport.

Il motore elettrico della 600e eroga una potenza di 156 CV (115 kW) ed è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 54 kWh, che assicura un’autonomia media di 400 km. Raggiunge una velocità massima di 150 km/h e per passare da 0 a 100 km/h ci vogliono 9″ netti.

La ricarica può avvenire a corrente alternata, utilizzando il caricatore di bordo da 11 kW (che impiega meno di sei ore per un “pieno”), oppure da colonnine rapide a corrente continua, fino a una potenza di 100 kW. In questa maniera, può raggiungere l’80% della carica in circa 30 minuti.

L’aspetto esterno è raffinato e dinamico, grazie alla presenza di dettagli eleganti come parti in nero lucido, cromature e luci posteriori brillanti. 

Scopri alcune soluzioni di noleggio

Fiat Panda Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Opel Corsa Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Jeep Avenger Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Furgoni e Veicoli Commerciali Noleggio Lungo Termine con Key Renting
Audi Q3 Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
BMW X1 Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
×