fbpx

Alfa Romeo Tonale: manca poco al debutto del SUV ibrido

Noleggio Lungo Termine. Alfa Romeo Tonale: manca poco al debutto del SUV ibrido

Bella ma funzionale, l’Alfa Romeo Tonale arriverà a breve nelle concessionarie italiane. Lunga 4,53 metri, è il primo modello elettrificato della storia Alfa Romeo

Manca poco al debutto del nuovo SUV del Gruppo Stellantis: l’Alfa Romeo Tonale arriverà nelle concessionarie italiane il 4 giugno 2022.

Era il 2019 quando fu presentato il suo concept al Salone di Ginevra. La sorella della Stelvio è la prima Alfa Romeo elettrificata con un sistema ibrido plug-in. Lunga 453 cm, va ad inserirsi in un mercato in crescita, quello dei crossover da “quattro metri e mezzo”.

Il nome Tonale è stato scelto per dare continuità alla gamma a ruote alte di Arese: il passo del Tonale, infatti, è collegato con quello dello Stelvio.


Ti potrebbe interessare: Noleggio Lungo Termine Alfa Romeo Stelvio

La produzione ha luogo nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, che proprio quest’anno compie 50 anni di vita. Le ordinazioni dell’Alfa Romeo Tonale sono iniziate ad aprile per le versioni Hybrid VGT da 130 Cv e 160 CV che usciranno a giugno. La 1.6 diesel da 131 CV è attesa ad agosto seguita, tra fine 2022 e inizio 2023, dalla 1.3 plug-in da 275 CV.

Le caratteristiche dell’Alfa Romeo Tonale

Compatta, connessa e sicura, le proporzioni sono molto armoniche e funzionali alla dinamica di guida. Il SUV Tonale è offerto in due livelli di elettrificazione, Hybrid e Plug-in Hybrid. Esordisce, infatti, il motore Hybrid VGT (Variable Geometry Turbo) da 160 CV, in esclusiva per Alfa Romeo. La trasmissione consente di partire e muoversi in modalità elettrica alle basse velocità, nelle manovre di parcheggio e in fase di veleggiamento.

Ma la vera novità del nuovo Tonale è rappresentata dalla versione Plug-in Hybrid Q4 da 275 CV, che registra un’accelerazione 0-100 km/h in soli 6,2 secondi e un’autonomia, in puro elettrico, prevista fino a 80 km nel ciclo cittadino (oltre 60 km nel ciclo combinato). La trazione Q4 è di serie sulla motorizzazione Plug in Hybrid.


Ti potrebbe interessare: Bollo auto ibride ed elettriche: le agevolazioni per regione

Il sistema ibrido evoluto abbina il motore turbo benzina 1.3 MultiAir che fornisce trazione alle ruote anteriori, mentre quelle posteriori sono connesse al motore elettrico. Il sistema prevede una batteria da 15,5 kWh ed eroga una potenza totale di 275 CV. La batteria si ricarica completamente in 2 ore e mezza mediante il quick charger da 7,4 kW.

Quattro gli allestimenti dell’Alfa Romeo Tonale: Super, Sprint, Ti e Veloce. I primi due sono riservati alla 1.5 da 131 CV, mentre i secondi ci sono solo con la variante da 160 CV. La versione Speciale, pensata per il lancio e con consegne già a giugno, è l’unica disponibile con i due livelli di potenza.

Anche se moderno, lo stile esterno conserva tutte le caratteristiche tipiche Alfa Romeo. Le sue dimensioni compatte (lunghezza 4.53 metri, larghezza 1.84 m. e altezza 1.6 m) sono una sintesi fra tradizione e modernità Alfa Romeo.

Gli interni spaziosi, sono caratterizzati da un volante ben sagomato e un cruscotto interamente digitale. Per quanto riguarda all’infotainment dell’Alfa Romeo Tonale,  è un’evoluzione di quello montato sulla Fiat 500 elettrica e sulle più recenti Maserati e Jeep Compass. Lo schermo di 10,3” è posizionato in alto e il software è Android Automotive.

Al passo con i tempi anche i sistemi di aiuto alla guida: cruise control adattativo con funzione stop&go, centraggio di corsia, monitoraggio dell’angolo cieco e tanto altro.

La aspettiamo per il Noleggio Lungo Termine!

×