fbpx

Auto elettriche: le più vendute a gennaio 2024

Auto elettriche: le più vendute a gennaio 2024

A gennaio 2024, in totale sono state immatricolate 2.984 auto elettriche, un po’ in meno rispetto allo stesso mese del 2023. Ecco la top ten delle full electric più vendute, con la primo posto al Jeep Avenger

Oggi il mercato delle auto elettriche sta crescendo ad un ritmo sempre più rapido, complice la rivoluzione green che l’Unione Europea ha messo in campo. In Italia, però, il 2024 è iniziato con le vendite in diminuzione, complici i ritardi degli incentivi, partiti il 23 gennaio e l’attesa del nuovo Ecobonus annunciato dal Governo.

Nel mese di gennaio 2024, in totale sono state immatricolate 2.984 auto elettriche, rispetto alle 3.342 del 2023. In occasione del Tavolo Automotive del 1° febbraio 2024 il Mimit (Ministero delle imprese e del made in Italy) ha, infatti, ufficializzato l’attesa revisione dell’Ecobonus che sicuramente potrà accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia, assottigliando il gap che ci separa dagli altri grandi europei.

Come già detto le auto elettriche immatricolate nel primo mese dell’anno si fermano a 2.984 esemplari e al 2,1% del mercato di gennaio, contro il 2,6% dello stesso mese dell’anno scorso e il 4,2% di tutto il 2023. Si tratta – sottolinea Unrae nel comunicato che riporta i dati – del risultato più basso dal 2021. Vanno invece leggermente meglio le auto ibride plug-in, col 2,8% di quota. Insieme, BEV e PHEV si ritagliano il 40,9% della quota di mercato. A dominare la classifica delle alimentazioni è ancora la benzina, al 30,3% del mercato.

Auto elettriche

Le auto elettriche hanno esclusivamente un motore elettrico e non presentano un motore a combustione. Questo tipo di auto utilizza batterie a ioni di litio. Una volta esaurita la carica della batteria è necessario collegare l’auto a una fonte di alimentazione elettrica. Questa può essere sia domestica oppure si possono utilizzare le colonnine di ricarica.

La sigla BEV, cioè Battery Electric Vehicle, indica un veicolo elettrico a batteria. Si tratta, quindi, di automobili 100% elettriche, che hanno da uno a tre motori e batterie di varie dimensioni.

La classifica delle auto elettriche più vendute in Italia

Ecco di seguito la top ten delle full electric:

  1. Jeep Avenger 327 (11%)
  2. Tesla Model Y 306 (10,3%)
  3. Fiat 500e 234 (7,8%)
  4. Dacia Spring 174 (5,8%)
  5. Smart fortwo 151 (5,1%)
  6. Peugeot e208 119 (4%)
  7. Tesla Model 3 84 (2,8%)
  8. Smart #1 83 (2,8%)
  9. Audi Q4 75 (2,5%)
  10. BMW iX1 75 (2,5%)

Come si può vedere nella graduatoria dei modelli full electric, il più apprezzato dagli italiani a gennaio non è più la Tesla Model Y, ma la Jeep Avenger. Il B-SUV del Gruppo Stellantis ha conquistato il primo posto con 327 vetture. La Tesla è stata la regina indiscussa delle auto elettriche nel 2023 nelle vendite mondiali.

Un po’ più corta della Renegade, la nuova Jeep Avenger fa parte del segmento delle B-SUV e cioè di auto compatte con ruote alte, con una lunghezza che non supera i 4,30 metri. Si tratta, infatti, di un SUV compatto, confortevole e comodo, di quattro metri e otto centimetri. È, quindi, il più piccolo della casa madre per dimensioni compatte, che lo rendono comodo anche per la guida in città.


Ti potrebbe interessare: Nuova Jeep Avenger: scopri il B-SUV comodo e compatto

Jeep Avenger è stata, inoltre, nominata Auto dell’anno 2023 e ha ottenuto anche il premio di Best Family SUV nell’ambito dell’edizione 2023 degli Women’s World Car of the Year (WWCOTY) Awards.

Perché noleggiare le auto elettriche

Il noleggio a lungo termine di un’auto elettrica è senza dubbio più vantaggioso rispetto all’acquisto. Prima di tutto per il costo elevato, nonostante gli incentivi, inoltre i costi di manutenzione sono ancora poco chiari. Prendendo una macchina elettrica a noleggio non ci si deve preoccupare di questo aspetto, in quanto tutte le spese relative alla manutenzione sono comprese nel canone mensile.

Un aspetto particolare da considerare è la rapida evoluzione cui vanno incontro questi veicoli di ultima generazione. Nel giro di 2-3 anni una vettura elettrica rischia di diventare obsoleta, perché nel frattempo sono introdotte tecnologie più performanti. Acquistare un veicolo di questo tipo potrebbe, dunque, rivelarsi tutt’altro che conveniente, perché andrebbe incontro ad una svalutazione rapidissima e si dovrebbe sostituire nel breve periodo.

Una soluzione pratica ed efficace per risolvere le problematiche dell’acquisto delle auto elettriche è, dunque, rappresentata dal noleggio lungo termine.

Oggi è possibile trovare un’ampia scelta di citycar, berline e SUV elettrici, in modo da scegliere l’auto più adeguata e in grado di soddisfare le proprie esigenze. Inoltre, il noleggio prevede un canone mensile tutto compreso, all’interno del quale sono inclusi servizi.

Scopri alcune soluzioni di noleggio

Fiat Panda Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Opel Corsa Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Jeep Avenger Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
Furgoni e Veicoli Commerciali Noleggio Lungo Termine con Key Renting
Audi Q3 Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
BMW X1 Noleggio Lungo Termine senza anticipo con Key Renting
×