fbpx

Noleggio Lungo Termine privati: in aumento i contratti

Noleggio Lungo Termine privati: in aumento i contratti

Il 2021 è stato l’anno del Noleggio Lungo Termine privati. La marca più noleggiata la Fiat, mentre il diesel resta la motorizzazione più richiesta

Il Noleggio Lungo Termine privati aumenta le sue quote: a dirlo è UNRAE che ha analizzato il fenomeno, in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. In particolare, nell’ultimo trimestre del 2021 dei 135.346 contratti di noleggio a lungo termine di autovetture, il 15,5% (circa 21.000 unità) è stato destinato ad un utilizzatore privato.

Negli ultimi anni, infatti, sono sempre di più gli automobilisti che scelgono di prendere un’auto a noleggio piuttosto che acquistarla, preferendo un canone fisso mensile che ingloba le principali spese di gestione.

Il Noleggio Lungo Termine privati rivoluziona difatti il concetto di mobilità. Scegliendo questa formula si può godere di una serie di vantaggi e liberarsi da tutte le incombenze legate alla gestione di un’auto di proprietà. L’importo del fisso mensile è concordato con il cliente, non ci sono costi aggiuntivi e nessuna spesa imprevista.

Nella rata sono comprese tutte le spese, dall’assicurazione alla manutenzione. Non c’è una maxi-rata finale, come nel leasing, nessun immobilizzo di capitale iniziale e, inoltre, non c’è rischio di svalutazione della propria auto come per la proprietà. Inoltre, l’azienda di noleggio si occupa di tutte la pratiche amministrative, della gestione dei sinistri e del soccorso stradale.


Ti potrebbe interessare: Noleggio a Lungo Termine: zero stress e più risparmio

Gli automobilisti che scelgono il renting sono eterogenei. Per esempio molti sono neopatentati o famiglie che necessitano di un’auto più grande all’arrivo del primo o del secondo figlio. Inoltre, oggi il noleggio permette di scegliere tra diversi modelli, motorizzazioni e formule di renting. Tra le più richieste il Noleggio Pay per Use, che permette di pagare solo i chilometri percorsi, e il Noleggio Lungo Termine Km Illimitati, per muoversi senza limiti di percorrenza.

Regione e province con più contratti di Noleggio Lungo Termine privati

Dall’analisi di UNRAE emerge che la Calabria è la regione dove il peso dei privati che hanno scelto maggiormente il noleggio auto supera il 45%, seguita dalla Puglia e dal Molise. La provincia con il maggior numero di veicoli noleggiati è Roma, seguita da Milano e Napoli. La Fiat è la marca più noleggiata dai privati, seguita nell’ordine da Audi, Volkswagen e Peugeot.


Ti potrebbe interessare: Noleggio a Lungo Termine per privati: conviene?

Ecco la tabella delle Regioni (quota % NLT a privati su NLT totale per Regione)

Calabria 45,7%

Puglia 34,1%

Molise 30,3%

Campania 29,8%

Abruzzo 28,1%

Sardegna 26,5%

Umbria 23,5%

Toscana 22,9%

Basilicata 22,5%

Liguria 21,3%

Lazio 21,2%

Sicilia 19,5%

Veneto 18,6%

Piemonte 17,1%

Marche 16,7%

Venezia Giulia 15,4%

Valle D’Aosta 15,0%

Emilia Romagna 14,9%

Lombardia 10,5%

Trentino Alto Adige 1,0%

Alimentazione preferita per i contratti di Noleggio Lungo Termine privati

Con il 38,1% delle preferenze il diesel è la motorizzazione prescelta dai privati che prendono le auto a noleggio, segue il motore a benzina con il 20,9%. A poco più di un punto percentuale di distacco si posizionano le ibride (19,5%), rilevante la quota di plug-in, al 9,6% e delle elettriche al 7,8%, segno che la modalità del noleggio a lungo termine si presta bene alle nuove motorizzazioni soggette a rapida evoluzione.

Questo sito utilizza cookie e tecnologie similari per il suo funzionamento e per l’erogazione dei servizi in esso presenti, cookie analitici (propri e di terze parti) per comprendere e migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, nonché cookie di profilazione (propri e di terze parti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Cliccando su “ACCEPT” acconsenti all’uso dei suddetti cookie.
×